Stop alla caduta dei capelli con i nostri consigli!

Stop alla caduta dei capelli con i nostri consigli!

Cari Babalovers,

Come contrastare la caduta dei capelli in maniera naturale?


L’autunno può portare con sé un fastidioso “effetto collaterale”: farci perdere più capelli del solito.

La caduta di capelli stagionale è molto diffusa e non c’è da preoccuparsi. Nella maggior parte dei casi si può intervenire per arginare il problema.

Come?


PIANO ALIMENTARE
Cosa mangiare per tenere a bada la caduta dei capelli in autunno.

- Miglio: cereale ottimo per rafforzare la nostra chioma perchè ricco di sali minerali come potassio e ferro, vitamine del gruppo B, acido silicico e proteine che aiutano la produzione di cheratina di cui si compongono i capelli.

- Alimenti ricchi di vitamina D e B12 (ad esempio, le uova di galline allevate a terra all'aperto)

- Acqua e liquidi: bere acqua ed estratti freschi, limitare l'alcol. BABASUCCO TONICO è un estratto perfetto per le sue doti ricostituenti a base
di mate, te verde, menta, pepe di cayenna, limone, uva, sciroppo d’agave e mela rossa. Delle vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti che contiene ne beneficeranno anche i vostri capelli!

RIMEDI NATURALI

- Olio di semi di lino. Un impacco realizzato con olio di semi di lino è un vero e proprio ristrutturante naturale per i capelli. Si può utilizzare un piccola quantità di olio per fare un impacco rinforzante da tenere in posa circa mezz’ora prima di procedere al normale lavaggio dei capelli che vanno poi risciacquati con abbondante acqua.

- Olio essenziale di rosmarino. Qualche goccia di olio essenziale di rosmarino è in grado di stimolare la circolazione del cuoio capelluto. Questo rimedio naturale si può dunque utilizzare per fare un massaggio prima dello shampoo, oppure direttamente aggiungere 2/3 gocce di olio essenziale in uno shampoo neutro. Se vi è anche un problema di forfora, molto utile è il tea tree oil, da utilizzare sempre in un dosaggio basso (poche gocce) per effettuare un massaggio sul cuoio capelluto o da aggiungere direttamente allo shampoo.

- Aloe vera. Anche il gel di aloe vera è un’ottima soluzione naturale per prevenire la caduta dei capelli rinforzandoli. È infatti ricco di sali minerali e vitamine oltre che di altre sostanze che nutrono i capelli. Va usato come impacco da applicare sul cuoio capelluto per almeno mezz’ora prima di
procedere al lavaggio. Si può usare poi lo stesso prodotto anche al posto del normale gel per capelli.


- Henné. Le tinture chimiche stressano e indeboliscono i capelli quindi sarebbe bene evitarle utilizzando al loro posto l’henné che fortifica i capelli e in particolare le radici.


- Aceto di mele. Anche del semplice aceto di mele può aiutare a fronteggiare la caduta dei capelli grazie alla sua ricchezza in sali minerali. Si può utilizzare per effettuare dei risciacqui oppure come impacco da tenere in posa su cuoio capelluto e capelli, avendo cura però di diluirlo prima con un po’ in acqua. La soluzione va massaggiata per qualche minuto prima di risciacquare con abbondante acqua.


Naturalmente, se la causa della caduta di capelli non è semplicemente l’arrivo dell’autunno ma alla base vi sono altre motivazione come stress, squilibri ormonali, trattamenti effettuati, patologie o altro, i rimedi naturali non basteranno ma servirà affidarsi ad un professionista.

Usiamo cookies per migliorare la tua esperienza online sul nostro sito, beneficiare di alcune opportunità (come salvare la tua “shopping basket” online),

fornire funzionalità di social media (Facebook, Instagram ecc.), personalizzare i contenuti e gli annunci che vedi in base ai tuoi interessi (sul nostro sito e su quello dei partners).

I cookies possono, inoltre, aiutarci a comprendere le modalità di utilizzo del nostro sito. Clicca qui | Accetta